Micro aero abrasione

ACR Ambiente per mezzo di Micro areo abrasione è in grado di svolgere:

  • Rimozione graffiti
  • Pulitura residui inquinamento e particellato atmosferico e particellato
  • Pulitura lapidei, marmi, pietre, laterizi e cotti
  • Pulitura statue
  • Rimozione croste nere
  • Pulitura manufatti lignei
  • Rimozione alghe, muschi, licheni
  • Rimozione ruggine
  • Sabbiatura travi in legno
  • Pulitura e recupero facciate
  • Decontaminazione cappe e ambienti produzione alimentari
  • Pulizia apparati, manufatti e strumenti industriali

Partiamo da un’attenta fase diagnostica funzionale all’identificazione del miglior approccio esecutivo in risposta ad ogni contesto. Il sistema di ACR Ambiente riduce al minimo lo stress meccanico e chimico causato alle superfici garantendo un’ottima calibratura del processo di pulitura agendo sia sulle pressioni di esercizio sia sulla granulometria e durezza degli inerti, selezionati in base alle diverse situazioni di intervento e alla loro totale biocompatibilità e salubrità a tutela dell’ambiente e dell’operatore. Completa l’intervento l’individuazione dei migliori materiali per la protezione delle superfici, studiati per la massima compatibilità con le altre tecnologie del sistema.

Tali strumenti garantiranno l’impermeabilizzazione, la decontaminazione, il trattamento e la protezione dei materiali su cui è stata eseguita l’opera di pulitura. Abbiamo apparati completamente autonomi sia per l’alimentazione elettrica, per la parte di pneumatica e per le eventuali necessità idriche. Possiamo lavorare in ogni ambiente grazie alle nostre speciali abilitazioni ed apparecchiature di supporto.

Siamo dotati dei più avanzati sistemi di segnalazione e cantierizzazione e siamo in grado di operare in ogni ambiente con la massima attenzione alla sicurezza dei nostri tecnici, delle persone che ci circondando e dei beni non oggetto di intervento.

 

Patrimonio edile

ACR AMBIENTE è in grado di asportare delicatamente residui e depositi provocati dall’inquinamento atmosferico da manufatti lapidei di pregio storico-artistico salvaguardando le patine nobili e le pellicole storiche tramite un processo di pulitura selettiva di micro aero abrasione.

È infatti possibile modulare la pressione di intervento a partire da valori bassissimi equivalenti ad un soffio (0,2 bar) e controllare il flusso di aggregato selezionato in base alla scala granulometrica più idonea rispetto alla natura e alle condizioni della superficie da trattare.

Industria agro-alimentare

ACR Ambiente è in grado di pulire e decontaminare a fondo ovvero di mettere a nudo le superfici, compresi angoli e giunti, da tutti i tipi di residui utilizzando prodotti naturali come il BICARBONATO DI SODIO e l’innovativa tecnica del SODA BASTER.

Possiamo intervenire in ogni ambiente per eseguire con precisione

  • Pulizia
  • Decontaminazione e igenizzazione
  • Manutenzione straordinaria per rinnovo linee produttive
  • Granigliatura e pallinatura
  • Pulitura strutture in acciaio inox
  • Pulitura rulli, nastri trasportatori, carelli, miscelatori,coclee

All’interno delle aree di manipolazione alimenti possiamo procedere con cura e massima precisione alla rimozione di:

  • di calcare
  • residui di detergenti a base di soda caustica
  • residui di grassi,
  • zuccheri caramellizzati,
  • residui di tannini, oli cotti,
  • residui di vegetali.

La nostra tecnica permette di sostituire le idropulitrici ad acqua calda ad alta pressione evitando i grossi sprechi di acqua e di energia, in media 500-700 litri di acqua / ora contro 50-100 litri di acqua all’ora e riducendo drasticamente la pressione portandola da 140 bar a soli (MASSIMO) 8 bar.

Altre applicazioni

Grazie all’uso di uno speciale miscela abrasiva formata da bicarbonato di sodio e acqua possiamo intervenire in impianti industriali con un processo di pulizia ecologico non invasivo, non rumoroso, mobile e facilmente trasportabile nell’area di intervento grazie alle piccole dimensioni e ai bassi consumi di aria compressa e di abrasivo.

Siamo in grado di pulire e rimuovere efficacemente contaminanti (grassi, oli emulsionabili, vernice residui di PVC, tracce di pneumatici…) da ingranaggi, macchinari, impianti, tamburi e rulli in inox nell’industria, scambiatori di calore, contenitori in acciaio inox o alluminio, nastri trasportatori, motori e organi di trasmissione, pavimentazioni industriali…